F
Contatti: info@vizslaclub.it
Unico Club ufficialmente riconosciuto dall'E.N.C.I. per la tutela della razza "Magyar Vizsla a Pelo Corto e a Pelo Duro" in Italia

PROVA DI LAVORO SU SELVAGGINA NATURALE – SPECIALE VIZSLA CAC - SASSUOLO (MO) 24.08.2019

In evidenza Questa del Fatalbecco 1° Ecc - Conduttore Zerbini Questa del Fatalbecco 1° Ecc - Conduttore Zerbini
Sabato 24 Agosto 2019 a Sassuolo (MO) ha avuto luogo la terza prova speciale Vizsla del calendario estivo del nostro Club, organizzata dal Circolo Cinofilo Sassolese e svolta nelle ZRC Ancora- Carrette, Chianca e Fiorano ed aree di rispetto gentilmente concesse dai comuni di Sassuolo Fiorano Maranello. Abbiamo corso con due batterie rappresentanti il pelo corto ed il pelo duro, giudicate entrambe dal nostro selezionatore dottor Modonese. Cinque in totale i soggetti.


Classifica pelo duro. Giudice Modonese:
Nessun qualificato

Classifica pelo corto. Giudice Modonese:
1 ECC QUESTA DEL FATALBECCO prop.Lucia Beato cond. Luca Zerbini

Di seguito la relazioni di fine mattinata del Giudice Modonese:

“Ringrazio gli amici del Gruppo Cinofilo, ringrazio i miei accompagnatori che si sono prodigati per aver portato tutti i cani ad avere l’occasione, e questo è successo.
Nei 3 giorni penso il 99% dei cani ha avuto occasione. Oggi avevo la speciale Vizsla pelo corto e pelo duro.
Pelo duro un solo cane e nessun classificato.
Nella batteria a pelo corto ho visto 3 soggetti molto interessanti uno dei quali è riuscito anche a realizzare e si aggiudica con il primo eccellente la batteria “Questa del Fatalbecco” del signor Zerbini. La cagna parte sibito decisa, si mette sul vento, bene sul terreno, batte un medicaio, poi si porta sul finire del turno verso un gerbido, va a bloccare decisa ed è corretta frullo e sparo. Ha svolto il suo compito nella maniera migliore, nel lavoro di coppia ha dimostrato la giusta indipendenza. Complimenti“.

Mariella Michelon

Ultima modifica ilMartedì, 17 Settembre 2019 17:30
Mariella

Segretario Associazione Magyar Vizsla Club Italiano

Devi effettuare il login per inviare commenti