F
Contatti: info@vizslaclub.it
Unico Club ufficialmente riconosciuto dall'E.N.C.I. per la tutela della razza "Magyar Vizsla a Pelo Corto e a Pelo Duro" in Italia

RADUNO MAGYAR VIZSLA CAMPOFELICE (AQ) 07.07.2018

Foto di gruppo Associazione Magyar Vizsla Club Italiano Foto di gruppo
Sabato 7 luglio 2018 si è svolto il Raduno AMVCI all’interno della manifestazione d’eccellenza di Campofelice.
Iscritti a catalogo in totale 14 soggetti suddivisi in 2 della razza a pelo duro e 12 a pelo corto.
Di seguito riportiamo i risultati dell'esperto Giudice Claudio Lombardi


Bracco ungherese a pelo duro
N. Catalogo Classe Sesso Nome Allevatore Proprietario Risultato
1 Giovani Maschio Zöldmàli Cedrtus Zsofia Miczek Maurizio Massolo 1° Ecc, BOB GIO, BOS
2 Campioni Femmina Zöldmàli Nachos Zsofia Miczek Alessandro Poggini 1° Ecc, BOB

Bracco ungherese a pelo corto
N. Catalogo Classe Sesso Nome Allevatore Proprietario Risultato
3 Campioni Maschio Rock Giorgio Silvi Alessandra Spoletini 2° Ecc
4 Campioni Maschio Sancho Giorgio Azzaroli Maria Rita Cutonilli 1° Ecc, BOB
5 Libera Maschio Aranivadasz Vigec Czekes Lorand Alessandro Poggini 1° Ecc, CAC
6 Libera Maschio Zack del Fatalbecco Alessandro Poggini Federica Feliziani 2° Ecc, RCAC
7 Giovani Maschio Sthil del Fatalbecco Alessandro Poggini Alessandro Poggini 1° Ecc, BOB GIO
8 Baby Maschio Dimitri del Colle Redentore Giuseppe Giacobini Giuseppe Giacobini 1° MP, BOB M-PUP
9 Campioni Femmina Fiaba del Crehuatun Miguel Angel Martinez Maria Rita Cutonilli assente
10 Campioni Femmina Qwerty Hashtag del Fatalbecco Alessandro Poggini Alessandro Poggini 1° Ecc, BOS
11 Libera Femmina Forza del Fatalbecco Alessandro Poggini Livia Fabbri 1° Ecc, CAC
12 Intermedia Femmina Questa del Fatalbecco Alessandro Poggini Lucia Beato 1° Ecc, RCAC
13 Lavoro Femmina Samba Giorgio Silvi Giorgio Silvi 1° Ecc
14 Juniores Femmina Zeva del Fatalbecco Alessandro Poggini Livia Fabbri 1° MP, BOB PUP

Ultima modifica ilMercoledì, 12 Settembre 2018 08:02
Mariella

Segretario Associazione Magyar Vizsla Club Italiano

Devi effettuare il login per inviare commenti