F
Contatti: info@vizslaclub.it
Unico Club ufficialmente riconosciuto dall'E.N.C.I. per la tutela della razza "Magyar Vizsla a Pelo Corto e a Pelo Duro" in Italia

PROVA DI LAVORO SU SELVAGGINA NATURALE – SPECIALE VIZSLA CAC – SASSUOLO 25.08.2018

Foto della premiazione con il Giudice Asioli Foto della premiazione con il Giudice Asioli
Sabato 25 Agosto 2018 ha avuto luogo la settima Prova dell’anno del nostro Club, Speciale Vizsla su selvaggina naturale con CAC, in collaborazione con il Gruppo Cinofilo Bolognese. 
I terreni designati quelli della Zona Federale Enci di Piandispino (FC).

4 i soggetti costituenti la batteria dei Vizsla a pelo duro
9 i soggetti costituenti la Batteria dei Vizsla a pelo corto
Per entrambe le batterie Giudice LIBERO ASIOLI

Classifica:
Batteria pelo duro
1 ECC Zoldmali Nachos prop. e cond. Poggini

Batteria pelo corto
1 ECC Eric C Vives Bohemia prop. e cond. Dockalikova

Riportiamo di seguito la relazione di fine mattinata dell’Esperto Giudice Libero Asioli:

“Una zona molto valida e molto idonea per le prove soprattutto per continentali. Ne ho approfittato anche per vedere e per esaminare questa batteria di vizsla perché ringrazio il club che mi ha designato come selezionatore per la squadra della Coppa Italia. 
La batteria a pelo duro, 4 soggetti, 3 sicuramente validi, 3 cani che hanno interpretato la prova con una buona determinazione, con una buona dose di passione venatoria e mi riferisco ad Aniceto Wh Rey D'Celis e Vador Tarda Ulloi Aprod. Mentre la prova viene vinta da Zoldmali Nachos condotta da Poggini. Sganciata in un terreno abbastanza folto ha interpretato bene la prova sia come uso del terreno stesso sia come vento ma non ha avuto occasione di incontrare. L’ho portata al richiamo, appena sganciata ha avuto un’ottima reazione ed ha risolto in maniera corretta un branco di fagiani. Un primo eccellente meritato. 
Nella seconda batteria avevo 9 soggetti, alcuni ovviamente hanno avuto qualche problema di adattamento al terreno, una buona metà di soggetti però ha svolto un ottimo lavoro. Voglio segnalare un cane in particolare del signor Kai Steeg, Baru Von Schimberg che ha avuto subito un’ottima reazione e si è aggiudicato un ottimo punto. La sfortuna a volte gioca dei brutti scherzi perché è partito il fagiano a retro, pensando che fosse quello il conduttore ha sparato, in realtà ha legato e successivamente è partito un fagiano ben indicato dal cane. Eravamo nel minuto ed abbiamo proseguito però purtroppo poi non ha utilizzato altri fagiani però è un cane con una determinazione, con una volontà e con una capacità di affrontare il terreno veramente credo che di quello stampo ce ne siano pochi oggi in circolazione di quella razza, quindi lo indico proprio in questo senso. 
Vince la prova col primo eccellente Eric C Vives Bohemia della signora Dockalikova. Eric è entrato subito in emanazione ed è stato molto attento a non sbagliare poi ha ripreso la sua azione con una buona determinazione, sta bene nel movimento caratteristico. Ha esplorato bene il terreno sia sulla destra che sulla sinistra ed è andato a prendere un animale dove poteva stare. Io mi raccomandavo i fagiani stanno lassù o lassù quindi con l’amico Fabio che ringrazio che mi ha accompagnato, ringrazio anche Beppe, naturalmente si è andato ad aggiudicare questo punto che ha risolto correttamente, quindi un primo eccellente meritato. Grazie” 

Il Segretario
Mariella Michelon

Ultima modifica ilLunedì, 10 Settembre 2018 19:38
Mariella

Segretario Associazione Magyar Vizsla Club Italiano

Devi effettuare il login per inviare commenti